Italia

Gorgonzola: contiene lattosio? Ecco la verità!

Gorgonzola: contiene lattosio? Ecco la verità!

Notizie in ambito wine, anteprime e consigli, iscriviti alla newsletter

18/12/2023

Il Gorgonzola, vanto della tradizione casearia italiana, è sempre stato al centro dell'attenzione, ma una domanda persistente continua a incuriosire gli amanti di questo formaggio: nel Gorgonzola c'è lattosio?

 

La ricerca ufficiale: gorgonzola e lattosio

La notizia ufficiale sulla presenza o assenza di lattosio nel Gorgonzola è giunta dopo una rigorosa sperimentazione organizzata dal Consorzio Gorgonzola in collaborazione con il Centro di Ricerca CREA di Lodi.

Questo dato è diventato di grande interesse per i consumatori, poiché la presenza di lattosio negli alimenti è diventata un'informazione cruciale.

Il contenuto di lattosio nel Gorgonzola è risultato essere ben al di sotto del limite ministeriale per definire un formaggio "naturalmente privo di lattosio", ovvero inferiore a 0,1g/100g.

Questo risultato, atteso e supportato da una ricerca approfondita, apre nuovi orizzonti per chi desidera godere del Gorgonzola senza preoccupazioni.

 

Intolleranza al lattosio: breve contestualizzazione

Prima di esplorare il legame tra Gorgonzola e lattosio, è fondamentale comprendere brevemente l'intolleranza al lattosio. Questa condizione, che coinvolge circa il 50% della popolazione italiana, si manifesta quando l'organismo è incapace di digerire completamente lo zucchero presente nel latte e nei suoi derivati.

L'assorbimento del lattosio avviene attraverso l'enzima lattasi, presente naturalmente nell'intestino. La carenza di questo enzima porta a una ridotta capacità di assorbire il lattosio e, di conseguenza, a una ridotta capacità di digestione.

 

Il Gorgonzola e i fermenti lattici

La particolarità del Gorgonzola risiede nella sua lavorazione artigianale che coinvolge l'uso di fermenti lattici. Questi preziosi batteri, fondamentali nel processo di produzione, vengono inseriti durante le prime fasi di lavorazione insieme al caglio, ai lieviti e al penicillium roqueforti.

I fermenti lattici svolgono un ruolo cruciale nel processo di fermentazione, consumando il lattosio fino a ridurlo al di sotto della soglia di 0,1 g per 100 g di prodotto. Questa pratica si allinea perfettamente con i parametri ministeriali che definiscono un prodotto lattiero caseario naturalmente privo di lattosio.

 

Gorgonzola: senza lattosio, senza compromessi

La risposta alla domanda "Nel Gorgonzola c'è lattosio?" è ufficialmente univoca e confermata dalla ricerca: il Gorgonzola è naturalmente privo di lattosio.

Questo non solo amplia le opzioni per chi soffre di intolleranza al lattosio ma sottolinea anche l'impegno del Consorzio Gorgonzola nel garantire standard elevati di qualità e genuinità.

Il Gorgonzola non è solo un capolavoro gastronomico italiano, ma anche un'espressione di eccellenza nel rispetto delle esigenze alimentari di tutti, contribuendo a rendere il mondo enogastronomico non solo delizioso ma anche accessibile a tutti.

Noi ti consigliamo

Gorgonzola DOP piccante 200g online

Gorgonzola DOP piccante 200g Arrigoni formaggi
Gorgonzola Dolce DOP Sovrano 200g vaschetta online

Gorgonzola Dolce DOP Sovrano 200g vaschetta Palzola
Gorgonzola DOP dolce 1/16 di forma 750g online

Gorgonzola DOP dolce 1/16 di forma 750g Arrigoni formaggi